La Rete Informatica arriva fino alla macchina utensile

Il terminale I-MAN posto a bordo macchina

Per rispondere alle esigenze di qualità e di servizio, a partire dalla seconda metà degli anni ’90 l’azienda ha intrapreso un forte processo di informatizzazione fino a integrare i tecnici e le macchine di produzione nel sistema informatico.
Oggi VITART è dotata di una rete informatica aziendale di tipo Client/Server multiutente in grado di connettere tutte le “stazioni p.c.” dell’azienda stessa, e dell’applicativo software gestionale al fine di agevolare il flusso delle informazioni e dei dati relativi a tutte le attività di gestione.
Oggi, quindi, VITART si pone all’avanguardia nel settore, con terminali informatci interattivi su tutte le macchine di produzione, oltre ai normali computer presenti in tutti gli uffici.
La rete informatica collega tutte le macchine mezzo di software  integrato nella base dati aziendale.

Con il software I-Man, l’operatore a bordo macchina

  • indica i pezzi da mettere in lavorazione
  • svolge i controlli di qualità
  • trasmette e riceve dal CNC i programmi macchina
  • visualizza  il disegno del pezzo
  • acquisisce direttamente dalla macchina i dati  sull’avanzamento della produzione
  • rileva automaticamente i fermi e attribuisce le cause di fermo macchina