Un Software di Gestione ERP per la Precisione Sempre.

Per soddisfare i bisogni organizzativi, VITART usa un software di classe ERP per la gestione globale d’impresa con base dati unica che è costituito da un modulo base e da tre aree fondamentali: Produzione, Qualità e Amministrazione.

MODULO BASE

Il modulo base comprende le procedure per la gestione degli archivi comuni a tutte le aree e le funzioni per la configurazione e l’impostazione dell’ambiente operativo.
Gli archivi comuni a tutte le aree sono le anagrafiche soggetti, clienti e fornitori, le tabelle generali ecc.
Le funzioni per la gestione dell’ambiente operativo sono quelle che permettono di gestire gli utenti con i relativi permessi di accesso ed eseguire la manutenzione degli archivi.

PRODUZIONE

La gestione e pianificazione della produzione è composta dai seguenti moduli:

cicli di lavorazione
elenco delle fasi per la realizzazione di un finito o semilavorato. Per ogni fase è possibile specificare il centro di lavoro, primario o alternativo, le macchine, le attrezzature, gli utensili, gli strumenti di controllo. Oltre ai dati prettamente tecnologici il ciclo contiene le informazioni sui tempi ed i costi di preparazione e lavorazione. Per le fasi realizzate esternamente è possibile specificare uno o più terzisti con i relativi prezzi di fornitura riconducibili anche a dei listini con prezzi per quantità. Ogni fase può ammettere delle alternative che, mediante specifiche opzioni, consentono la programmazione della produzione ottimizzando le risorse.

distinta base
definisce la composizione di un finito o semilavorato.Per ogni componente è prevista l’indicazione del coefficiente d’impiego lordo e netto, dello sfrido ed altre informazioni tra cui eventuali codici alternativi.

piano di produzione(mps):
formula il programma di produzione sulla base del portafoglio ordini. L’utente può intervenire sul piano apportando le integrazioni o le variazioni che ritiene opportune.

fabbisogni di materiali e risorse(mrpii):
esegue il calcolo dei componenti da produrre, dei materiali da acquistare e delle lavorazioni da eseguire sia internamente che esternamente. Sulla base di tutte le informazioni presenti nel sistema: capacità produttiva dell’azienda impostata nei centri di lavoro e nei calendari di fabbrica, stato delle lavorazioni in corso, vincoli produttivi e priorità, vengono stabilite le date di inizio e di fine lavorazione di ciascuna lavorazione e le date di arrivo in azienda delle materie prime o dei componenti.

Il terminale I-MAN posto a bordo macchina

 

ordine di produzione:
per l’emissione di bolle di prelievo materiali e bolle di lavorazione corredate di tutte le informazioni presenti nel ciclo di lavorazione.

richieste di acquisto:
il modulo MRP predispone le richieste di acquisto tenendo conto di tutte le informazioni presenti nel sistema, valutato l’impatto finanziario l’addetto agli approvvigionamenti crea in modo automatico o manuale gli ordini ai fornitori apportando eventuali correzioni o integrazioni. Gli ordini possono essere sia chiusi che a programma.

controllo avanzato produzione:
il modulo svolge la funzione di raccogliere i dati di produzione e di mettere a disposizione di chiunque all’interno dell’organizzazione le informazioni sulla situazione delle lavorazioni. In tempo reale è possibile conoscere la situazione di un ordine, di una singola operazione, la lista degli ordini in attesa su un centro di lavoro, le situazioni di ritardo e i tempi stimati di termine o inizio delle fasi. Tramite la schedulazione grafica il responsabile di produzione può avere una visione d’insieme di tutte le lavorazioni ed effettuare cambiamenti di macchina, durata, inizio e fine lavorazione assis tito da tutte le informazioni di supporto caricate nel sistema.

costi:
i dati presenti nella distinta base e nei cicli di lavorazione permettono di elaborare automaticamente la scheda costi di un prodotto.

 

QUALITA’

L’area che comprende le funzioni delle attività Relative alla Qualità è composta dai seguenti moduli:

controllo statistico di processo (CSP):

controllo statistico di processo

il modulo per il controllo statistico di processo permette di gestire schede di controllo per variabili ed attributi, piani di controllo, studi di capacità di processo e capacità macchina, carte di controllo, istogrammi, prove 100% ecc. Le rilevazioni eseguite al controllo statistico sono poste sotto osservazione in tempo reale ed eventuali situazioni di fuori controllo vengono segnalate e registrate.

controllo accettazione
modulo per il controllo di accettazione che gestisce il controllo in ingresso mediante schede con un numero illimitato di caratteristiche per variabili o per attributi, storico consegne precedenti, analisi a livello di fornitore, scheda o caratteristica. Il modulo è inoltre in grado di elaborare gli indici di valutazione dei fornitori per qualità e servizio, certificati di collaudo e osservazioni di collaudo.

Gestione strumenti di misura.

Anagrafica strumenti contenente codice, descrizione, tipologia dello strumento, fornitore, periodicità verifiche. Controlli sia interni che esterni.

Gestione ubicazioni.

Movimentazione strumenti attraverso causali personalizzabili che ne determinano lo stato: utilizzabile, bloccato dopo verifica, sospeso, in controllo ecc.

Integrazione con i programmi di controllo statistico di processo e controllo accettazione con segnalazione dell’approssimarsi del termine di validità dello strumento.

Elenco degli strumenti in attesa di verifica/controllo, per ubicazione, in preavviso di scadenza.

Messa automatica in attesa di controllo.

La precisione della misura è garantita con prove di accuratezza-precisione e ripetibilità-riproducibilità

 

AMMINISTRAZIONE

La gestione dell’area amministrativa, commerciale e logistica è composta dai seguenti moduli:

amministrazione:
per la gestione di contabilità, cespiti e flussi di cassa.

vendite:
gestione ordini clienti, documenti di trasporto, fatturazione e statistiche.

acquisti:
analisi dei fabbisogni, emissione automatica delle richieste di acquisto, gestione ordini fornitori e statistiche.

magazzino:
archivio prodotti, listini prezzi, depositi, esistenze e valorizzazioni.

 

gestione non conformità:
Archivio delle non conformità rilevate durante la produzione e gestione del prodotto non conforme.

segnalazioni NC da cliente:
Raccolta di tutte le segnalazioni di non conformità o difetti che pervengono da parte dei clienti.

strumenti di misura:
Software per la registrazione e la gestione di movimenti e tarature degli strumenti di misura.

imballaggi:
Tipo di imballaggio richiesto e numero pezzi per contenitore ordinato per codice articolo.